La Storia di Ed Sheeran

Dai vagoni della metropolitana al successo planetario.

 

La storia di successo che oggi vogliamo raccontarvi è quella di Ed Sheeran: 26enne britannico, tra le pop star di più grande successo al mondo.
Un cantautore con straordinarie doti tecniche che non appartiene a un genere musicale ben definito e che, anche per questo, è riuscito a raggiungere risultati discografici incredibili.
Un artista che nel 2017 ha dominato e rilanciato il mercato musicale mondiale, rimanendo se stesso.

Ed, musicalmente così versatile e apprezzato, ha potuto scegliere le migliori collaborazioni: Beyoncé, Pharrell, Eminem.
Ha raggiunto risultati professionali incredibili in un momento storico in cui la musica si diffonde in gran parte sul web: una realtà che espone, moltiplica e velocizza ogni cosa.
Un realtà che lo ha aiutato tanto a farsi scoprire e apprezzare.

Questo è ciò che la maggior parte delle persone conosce della vita professionale di Ed.
Ma dietro a questo ragazzo c’è un passato di cui pochi sanno.

Un passato che lo ha sfidato, aiutandolo a diventare ciò che è oggi.
Una storia, la sua, che può insegnare tanto a chiunque.

 


LA MUSICA RAP PER SMETTERE DI BALBETTARE.

Ed è un bambino con una particolarità estetica difficile da accettare: una voglia scura sul volto, che gli viene piano piano rimossa con il laser.
Nel fare questo, un giorno, i medici dimenticano di somministrargli l’anestetico e da quel momento il piccolo inizia a balbettare.

La sua più grande difficoltà è non sapere come esprimersi nel modo giusto.
Segue diversi percorsi di logopedia con scarso successo, fino a quando scopre di avere una grande passione: la musica Hip Hop.
Imparando canzoni Rap a memoria Ed si libera della balbuzie.

Non preoccupatevi delle vostre bizzarrie, siate semplicemente voi stessi.
Accettate le vostre stranezze.
Essere strani è qualcosa di meraviglioso.
Vai avanti, un passo dopo l’altro.
Se ce l’ho fatta io puoi farcela anche tu.

Ed Sheeran

 


UNA SCELTA IMPULSIVA E UNA VITA DA VAGABONDO.

Ed coltiva la sua passione per la musica e a 16 anni prende una decisione impulsiva: sceglie di andarsene di casa.
Ha davanti a sé un futuro incerto, ma un obiettivo ben chiaro in mente: vuole intercettare un pubblico che abbia voglia di ascoltare le sue canzoni.

Si trasferisce a Londra e suona in piccoli locali, ogni giorno, per non più di cinque persone.
Vive come un vagabondo, dormendo sui vagoni della Circle Line: la linea di metropolitana più lunga e più lenta della città.

Finivo un concerto e bevevo fino alle 5.00 del mattino, aspettando che aprisse la metropolitana.
Poi salivo e mi mettevo a dormire, aspettando che fosse l’ora di suonare di nuovo.

Ed Sheeran

 


IL SUCCESSO E GLI ELOGI DEI GRANDI ARTISTI.

È arrabbiato con la vita, si sente invisibile, fino a quando arriva la svolta.
Si trasferisce per un periodo a Los Angeles, durante il quale Jamie Foxx lo invita a registrare a casa sua.
Le visualizzazioni dei suoi video su YouTube, nel frattempo, crescono vertiginosamente.
Raggiunge la prima posizione nelle vendite su iTunes senza alcuna promozione o etichetta.

Da quel momento in poi il suo successo cresce sempre di più, fino a ricevere gli elogi di artisti come Keith Richards, Elton John ed Eric Clapton.

Van Morrison sarebbe stato orgoglioso di scrivere un pezzo come Thinking Out Loud.

Elton John.

Il successo non è stato sempre facile da gestire, ma Sheeran sembra trovare ogni giorno una sempre crescente consapevolezza e sicurezza personale, a cominciare dalla sua vita privata.
Ha deciso di limitare il consumo di alcol e ha dichiarato di voler mettere su famiglia con Cherry, la ragazza che conosce dai tempi del liceo.

 


GLI INGREDIENTI PER REALIZZARE UN SOGNO.

In passato Ed si è sentito ultimo e ha saputo trasformare questa sua sensazione in voglia di riscatto.

Un’energia positiva che, unita a talento, tenacia e passione, lo ha portato a realizzare il suo sogno.

È diventato un esempio per tutti ricordando, con la sua semplicità e naturalezza, che il successo personale è alla portata di ciascuno di noi.

Sii solo te stesso.
Questo è il miglior consiglio che posso darti.
Ci sono sette miliardi di persone in questo mondo e non c’è nessuno come te.

Ed Sheeran

Ekis Team

 

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *